Articoli

BAMBINI : A CHE ETÀ LA PRIMA VISITA ?

BAMBINI : A CHE ETÀ LA PRIMA VISITA ?

Se non ci sono problematiche particolari che impongano una visita precoce dal dentista;  comunemente viene consigliato di controllare la bocca dei bambini quando sono comparsi tutti i denti da latte. Il che, in genere, accade intorno ai 24-36 mesi.

Se il bimbo non è mai stato dal dentista prima; intorno ai tre, quattro anni una visita diventa d’obbligo per controllare la salute dei denti da latte e verificare che l’igiene orale sia adeguata.

Il dentista valuterà inoltre la presenza di abitudini viziate (succhiare il dito o il ciucciotto, l’interposizione del labbro o della lingua). In caso di disturbi come la respirazione orale o la deglutizione atipica e potrà monitorare la crescita cranio-facciale; in modo da prevenire quanto prima possibile malocclusioni e asimmetrie.

È comunque auspicabile portare il bambino alla sua prima visita odontoiatrica prima che insorga mal di denti o che sia necessario un qualunque intervento:

  • Un bimbo che ha male è in genere più ansioso e poco collaborante, e assocerà il dentista a una esperienza negativa.

In assenza di problemi, invece, l’incontro con l’odontoiatra sarà piacevole e questo abituerà il piccolo ad affidarsi alle cure senza tensioni e paure. Inoltre i consigli del professionista andranno a sostenere le buone abitudini che mamma e papà gli insegnano a seguire tutti i giorni (fonte).

Per maggiori informazioni contatta i nostri professionisti. BAMBINI : A CHE ETÀ LA PRIMA VISITA ?